Glo la sigaretta elettronica con il tabacco vero

lunedì, luglio 22, 2019


Nel corso delle ultime settimane ho avuto modo di provare la nuova sigaretta elettronica Glo con vero tabacco, grazie ad un progetto di trndr.

Come anticipavo su Instagram in questi giorni ho i miei vizi in quanto essere umano. Qualche sigaretta soprattutto in certe circostanze non manca. Consapevolissima del fatto che faccia male e via dicendo, è uno di quei piccoli piaceri a cui non so rinunciare. 

Avevo già provato a smettere con le normali sigarette elettroniche, ma dopo poco la tradizionale è tornata ad essere padrona. Di questa novità che si chiama Glo mi è piaciuto soprattutto il fatto che avesse del vero tabacco al suo interno e non liquido aromatizzato.

Quando è arrivato il mio pacchettino ho trovato all'interno un oggetto di design delizioso. Molto gradevole nel materiale e di stampo minimal, elegante. La sigaretta elettronica Glo si presenta con grande stile dal primo sguardo. Il dispositivo è disponibile in diverse colorazioni, tutte super fashion.



Prima dell'utilizzo si carica con un semplice cavetto USB in poche ore. Per funzionare la sigaretta ha bisogno di filtri con tabacco. I Neo stick si infilano nell'apposita fessura e premendo il pulsante il dispositivo scalda il filtro portando il tabacco ad alta temperatura (240° contro i 900° della classica) dopo di che si può aspirare e fumare normalmente. Con questo sistema si evita la combustione della sigaretta che è una delle cause più gravi del fumo.

La fumata è molto simile a quella classica sia per approccio che per consistenza. Non è inodore, ma l'odore è molto inferiore rispetto alle tradizionali sigarette.

Uno dei migliori vantaggi è l'assenza di cenere. Mancando la combustione non si presenta il fastidioso problema della cenere volante.

Gli stick hanno una durata fino a 30 utilizzi. Ciò non significa che un pacchettino di ricariche corrisponda ad altrettante sigarette. Lo stick può essere utilizzato una sola volta, dopo il riscaldamento e il fumo deve essere rimosso. 

Mi è piaciuta molto l'idea, meno il sapore effettivo. Sto ancora provando le varie possibilità in termini di sapori, ma al momento è proprio questo il difetto di Glo a mio avviso. Non essendoci combustione ma solo riscaldamento di uno stick di carta contenente tabacco il risultato in bocca è quello di carta bruciata. Si perde ogni aroma e i filtri risultano molto simili uno all'altro.
Credo sia questo il punto debole del prodotto che altrimenti avrebbe tutte le carte in regola per soppiantare l'utilizzo delle sigarette normali.



Il prezzo di Glo è di circa 25,00€ e comprende gli accessori fondamentali ovvero lo scopino per la pulizia, il caricabatteria e il cavo USB. Volendo al dispositivo si possono aggiungere cover in acrilico e custodie. 
La sigaretta elettronica Glo si può comprare online sul sito ufficiale o su Amazon, mentre le ricariche Neo Stick si trovano facilmente in tutti i tabacchi convenzionati. 
Si può anche provare gratis per una settimana, basta andare sul sito www.discoverglo.it e inserire il codice REW-5EF8253B. 

Potrebbe interessarti anche

0 commenti

Like us on Facebook

Subscribe